Teheil Logo

Brasile

  • Villa BahiaMaison Voyageurs du Monde

Ho visitato una sola  ed unica volta Villa Bahia, per 24 ore, ed il ricordo resta vivo: l’odore del caffè tostato in albergo, i suoni della salsa che arrivano dalla strada, le facciate delle case colorate di Pelourinho che ho osservato dalla finestra della mia camera da letto.

Due case riunite in un unico luogo oggi, vestigia di epoca coloniale  portoghese  del 17mo e 18mo  secolo. Una casa calorosa e vivace, 17 camere rinnovate nel rispetto dello spirito del luogo. Ciascuna evoca i collegamenti che la città ha intrecciato nel corso dei tempi con l’Asia, l’Africa e l’Europa.

Niente è fissato, al contrario, il decoro rivela nei suoi tessuti e materiali  la ricca storia di Bahia. Un terrazzo sul tetto con una vista sulle guglie, due terrazze per stare al fresco, 1 piscina, 1 fontana, i sensi sono delicatamente invitati.

I bahiani si affollano al ristorante dell’albergo, rinomato per la sua cucina in tutta la regione nel senso piú ampio. Durante il restauro, l’albergo ha fatto ricorso ad artigiani brasiliani, un numero di oggetti e di mobili in legno provengono da un laboratorio di recupero, i commercianti di ferrame locali hanno fornito la rubinetteria, lavandini e vasche da bagno. La scuola di moda di Bahia ha vestito il personale. I prodotti serviti al ristorante sono acquistati direttamente dai produttori e sono per la maggior parte organici.

Mi sentivo visitatore di un genitore brasiliano che ha incontrato per la prima volta.

Lista alberghi Le nostre altre destinazioni